https://www.solevoci.it/
Vai al contenuto

Solevoci Gospel Choir canta con Andrea Bocelli e Tory Kelly

“The Journey – A music special from Andrea Bocelli”

Dal 2 aprile in tutte le sale cinematografiche degli Stati Uniti d’America

Si chiama Solevoci Gospel Choir ed è un nuovissimo coro composto da alcune tra le migliori voci della musica gospel italiana: 17 cantanti di tutte le età, provenienti da ogni parte d’Italia, diretti dal Maestro Fausto Caravati. Sono loro la formazione vocale che ha accompagnato Andrea Bocelli  in “The Journey”,  la serie TV visibile su Paramount+ in Italia, che uscirà sotto forma di Film – dal 2 aprile alla domenica di Pasqua –  in tutte le sale cinematografiche degli Stati Uniti d’America. La produzione è di Trinity Broadcasting Network (TBN) e Impact Productions,  la distribuzione cinematografica di Fathom Events. 

Incentrato  sul tema del viaggio spirituale, con connotati culturali, “The Journey: a music special from Andrea Bocelli” documenta il pellegrinaggio a cavallo che Andrea Bocelli ha realizzato da Roma a Lajatico, paese natale dell’artista,  attraverso alcuni luoghi significativi della Via Francigena. 

Dopo una benedizione del Papa, Bocelli e sua moglie Veronica percorrono a cavallo la Via Francigena d’Italia, un’antica strada “battuta” per secoli dai pellegrini sulle orme degli apostoli e dei santi. Durante il viaggio, sono raggiunti dai figli Matteo e Virginia e dagli amici Michael W. Smith, Tori Kelly, Tauren Wells, Katherine Jenkis, Beatrice Venezi, 2 CELLOS, TAYA, Ramin Bahrami, 4O Fingers, Clara Barbier Serrano per esibizioni musicali di livello mondiale in alcuni dei luoghi più magnifici e maestosi d’Italia.

LA TAPPA ALL’ABBAZIA DI SAN GALGANO

Solevoci Gospel Choir ha raggiunto il tenore lungo la Via Francigena senese,  dove, nel suggestivo scenario dei resti dell’Abbazia di San Galgano, ha intonato un’emozionate Hallelujah di Cohen, accompagnando il Maestro  Bocelli e Tori Kelly,  sulle note del quartetto dei “40 Fingers Guitar Quartet”. 

E, ancora, ha cantato con Tori Kelly in due delle sue più famose hit: “Never Alone” e “Soul’s Anthem (It Is Well)” prodotta da Kirk Franklin. Entrambi i brani sono tratti da “Hiding place”, album che ha ricevuto due Grammy (Best Gospel Album e Best Gospel Performance 2018).
“Dirigere un coro così importante – racconta Fausto Caravati – alla presenza di artisti di fama mondiale, in luoghi così ricchi di arte, storia e cultura è stata una delle esperienze più importanti della mia vita, umana e artistica”.

 

Valentina Principato, appassionato membro del Solevoci Gospel Choir la descrive come un’esperienza professionale e personale, che ha segnato anche la vita dei coristi “Tra noi del coro – racconta  il contralto – si è creata subito alchimia e armonia, umana e musicale. Questo è il grande potere della musica: unire i cuori. Cantare l’Hallelujah di Cohen all’abbazia di San Galgano, un luogo così pregno di energia, insieme ad artisti di questo calibro è stata per me un’esperienza molto spirituale. Ho provato un’emozione grandissima.”

COME E’ NATO IL SOLEVOCI GOSPEL CHOIR

Tutto nasce dalla collaborazione fra Solevoci, punto di riferimento in Italia nella progettazione e realizzazione di grandi eventi legati alla musica a Pop A Cappella e al Contemporary Gospel e Soul Diesis, l’associazione specializzata nell’organizzazione di festival internazionali e nel management di artisti di musiche del mondo.

“Siamo stati contattati dalla produzione – dice Stefano Frosolini – e ci è stato chiesto di formare un unico coro di professionisti per un ruolo importante”.  Nasce così il Solevoci Gospel Choir, “un progetto che arricchisce la nostra offerta artistica: un “supercoro” di cantanti professionisti a servizio dei grandi eventi e delle produzioni italiane ed estere”.

17 gli artisti del Solevoci Gospel Choir, di cui 6 soprani, 6 alti e 5 tenoriSilvia Roberto (Alto), Valentina Principato (alto), Riccardo Guidotti (tenore), Ettore Tiozzo (tenore) sono di Varese; gli altri provengono da tutte le regioni d’Italia: Gloria Enchill (soprano), Jennifer Vargas (soprano), Ilaria Bellucci (soprano), Mitsio Paladino Florio (soprano), Rosanna Russo (soprano), Valentina Dalla Libera (soprano), Paulette Vincenzi (alto), Carla Baldini (Alto), Laura Pica (Alto), Patricia Jorgelina Nassi (Alto), Alessandro Pozzetto (tenore), Mattia Donati (tenore), Alex Negro (tenore).

I DIRETTORI DI CORO CHE HANNO CREDUTO NEL PROGETTO

“Desidero ringraziare – conclude   Stefano Frosolini, presidente dell’associazione Soul Diesis, che cura l’organizzazione, il management e il booking del progetto e, in modo particolare, i direttori di coro che hanno creduto in questa impresa e l’hanno resa possibile: Ilaria Bellucci (Pisa), Carla Baldini (Grosseto), Alex Negro (Torino) Alessandro Pozzetto (Udine).